10 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Buona fortuna, Tommaso!

15-01-2019 - News Generiche
Una nuova avventura per Tommaso Desiderato. Il libero giallorosso, nelle prossime ore, lascerà l'Italia per approdare in Inghilterra e più precisamente all'Università di Bradford, a pochi chilometri da Manchester. Un viaggio studio, strettamente collegato al suo percorso scolastico. Una decisione presa prima dell'estate, ma nonostante tutto, lo staff giallorosso lo ha voluto in squadra, seppur a mezzo servizio. Tommaso, in questi mesi, è stato preziosissimo nel mettersi comunque a completa disposizione del gruppo, confermando le ottime qualità umane che lo hanno sempre contraddistinto. Ha mosso i primi passi con il volley proprio con la Folgore e da quattro stagioni si è meritato la promozione in prima squadra. Ieri, in palestra, i compagni lo hanno salutato e per l'occasione ha parlato anche il capitano giallorosso Francesco Bertolini. “Auguro a Tommaso di vivere al meglio questa esperienza. A nome della squadra, lo ringrazio per l'impegno che ha sempre messo in ogni singolo allenamento. Sono certo che, nonostante i km di distanza, continuerà a sostenerci”.

Lo stesso atleta, prima di lasciare San Miniato, ha scritto una lettera, che di seguito pubblichiamo.

Cara Folgore,
ancora devo realizzare che fra pochi giorni sarò a migliaia di chilometri di distanza da casa. Proprio quest’anno, che fino ad ora si è dimostrato pieno di emozioni e divertimento. Non solo per merito delle vittorie in campionato, ma soprattutto per l’unione del nostro gruppo e per il calore che ci hanno trasmesso i tifosi, specialmente i ragazzi dell’Under 16. Quest’anno, ancora di più che negli altri anni, allenarsi e giocare a San Miniato è stato bellissimo. Mi dispiace molto dover lasciare questo ambiente nella seconda parte della stagione, ma ho avuto l’opportunità di partecipare al progetto Erasmus con la mia università ed ho deciso di intraprendere questa strada.
Prima di salutarvi, volevo fare qualche ringraziamento speciale:
Ringrazio molto Fabrizio, il quale mi ha dato costantemente fiducia e spazio in palestra, nonostante sapesse che fossi un giocatore a “mezzo servizio”.
Ringrazio Filippo ed Enrico, sempre pronti a darci una mano in palestra e fuori.
Ed infine, ringrazio tutti i miei compagni di squadra. Abbiamo dimostrato di essere una squadra completa e spregiudicata, ma ancora non abbiamo raggiunto nulla: il bello deve ancora venire. Mantenete quella sana euforia che fino ad ora ci ha contraddistinto e non preoccupatevi, se avrete dei “cali di pressione”, vi manderò le mie scorte di zuccheri dall’Inghilterra.
Un grande abbraccio a tutta la Folgore.
A presto, Tommaso

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account