19 Ottobre 2018

FOLGORE PALLAVOLO SAN MINIATO

Storia
percorso: Home

Storia anni 1990

L’anno seguente è un anno di cambiamenti. Innanzitutto la Folgore si trasforma in associazione sportiva. Viene presa una nuova sede sociale e tante nuove attrezzature. In campo sportivo mentre le due prime squadre affrontano un campionato tranquillo, il vero risultato importante è delle ragazzine under/16 che nelle finali italiane, svoltesi a Catania, conquistano un magnifico quarto posto.

Nel 1991 è un anno magico per il settore femminile. Infatti arriva una storica promozione in serie B1 dopo un campionato condotto dall’inizio alla fine sempre in testa. Le due stagioni seguenti non vi sono risultati di gran prestigio, sono anni di transizione.

Si arriva così al 1994 anno in cui la squadra maschile under/14 riesce a vincere il campionato provinciale e anche quello interprovinciale senza neanche una sconfitta. Giunti alle finali Interregionali d’Acqui Terme raggiungono il secondo posto che però preclude loro l’accesso alle finali italiane.
Nel 1995 è un anno meraviglioso per il settore maschile. Arriva tra lo stupore generale un secondo posto nel campionato di serie B/2 nazionale che vuol dire promozione. E’ un evento storico in casa Folgore, mai una squadra maschile era arrivata così in alto.
Nel 1996 è un altro anno incredibile. Stavolta a far la parte dei leoni sono i ragazzini dell’under/16 maschile. Dopo aver vinto sia la fase provinciale che quella regionale senza una sconfitta arrivano alle finali italiane di Catania. Qui la loro corsa verso il titolo è frenata, nei quarti di finale, dall’Alpitour Cuneo che riesce a sconfiggere la compagine giallorosa per 3 a2 al termine di una vera battaglia.

Negli ultimi anni si è giunti ad un ridimensionamento dal punto di vista agonistico con una ricerca di un certo equilibrio interno alla società; le spese erano diventate insostenibili e serviva una svolta decisa. Via gli atleti “di fuori” e largo ai giovani del comprensorio.
La prima squadra maschile milita nel campionato di serie/D regionale, nell’anno 2001/2002, poi vince il campionato e passa subito in serie C. Le ragazze invece avevano raggiunto la promozione in serie B/1 ma proprio questa scelta della società di limitare le spese a portato alla decisione di cedere i diritti di quel campionato così da svolgere una più tranquilla e meno stressante serie/D regionale. Ed infatti dopo due “picchi” veramente importanti con le due prime squadre arrivate alla serie B/1 la società per merito dei punti acquistati con i due settori nazionali e con i punti relativi ai risultati dei due settori giovanili, è arrivato fino al quarto posto assoluto in Italia.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata