04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Cinque domande a Fabrizio Ciarla

22-12-2018 - News Generiche
Giovedì, alla "Don Vivaldi", la prima squadra maschile ha ufficialmente terminato gli allenamenti in vista della sosta natalizia. Il team targato TecnoAmbiente resterà a riposo per una settimana e giovedì 27 tornerà in palestra per preparare le ultime tre gare del girone d'andata. La prima, prevista per sabato 5 gennaio, vedrà i giallorossi di fronte ai propri tifosi, al cospetto del Dream Volley Pisa. Dopodichè, Bertolini e compagni andranno a Grosseto, per poi chiudere tra le mura amiche, il 19 gennaio, contro Migliarino. Dopo 10 turni, la TecnoAmbiente occupa la quarta posizione. La sosta arriva al momento giusto per recuperare le energie e per tracciare un breve bilancio in compagnia di coach Fabrizio Ciarla.

Sei a San Miniato da pochi mesi. Che ambiente hai trovato?
Un ambiente sicuramente positivo, con ragazzi determinati, che hanno voglia di lavorare, quindi sono assolutamente contento della scelta fatta in estate. Venivo da diversi anni alla guida di squadre femminili, anche se in passato ho seguito formazioni maschili e l'idea di tornare ad allenare i ragazzi mi è piaciuta moltissimo.

Cosa puoi dirci del campionato di Serie C di quest'anno?
E' un torneo di buon livello. Fino a questo momento, ad eccezione del Cascina che è praticamente a punteggio pieno, c'è bagarre tra le formazioni di vertice. Anche noi siamo tra queste e cercheremo di restare aggrappati a questo treno, consapevoli che ci sarà da lottare in ogni singola partita che andremo ad affrontare.

Dopo tre mesi di gare, come reputi il percorso della tua squadra?
Sono contento di ciò che è stato fatto in queste prime partite, ma il lavoro da fare è ancora molto. Dobbiamo migliorare tanto sotto il punto di vista tecnico, ma sopratutto sulla tenuta mentale. A tale proposito, sfrutteremo la sosta per continuare a crescere.

Quali sono i vostri obiettivi per il 2019?
Vogliamo arrivare più in alto possibile. Il nostro sogno sarebbe quello di raggiungere i playoff. La classifica fino ad ora ci gratifica, anche se potevamo probabilmente perdere qualche punto in meno per strada. Guardiamo avanti con fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi.

Vuoi fare un saluto a tutti i nostri sostenitori?
Certo che si. Auguro a loro e a tutte le famiglie della Folgore di trascorrere in serenità questo periodo di festa, invitandoli fin da ora al prossimo incontro contro Dream Volley Pisa, in programma sabato 5 gennaio alla palestra "Don Vivaldi".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account