04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

La TecnoAmbiente riparte dal derby

01-02-2019 - News Generiche
Il girone di ritorno si apre con un bigmatch. Domani, alle 21, sul parquet della palestra “Don Vivaldi”, la formazione di Fabrizio Ciarla sfiderà la Verdolini Polochem Santa Croce. Tempo di derby, quindi, per il team di San Miniato. La gara contro i Lupi è, da sempre, un appuntamento molto sentito da entrambe le parti. Le due formazioni, peraltro, stanno giocando un campionato da protagoniste: il team targato TecnoAmbiente, infatti, è quarto in graduatoria con 22 punti all'attivo, uno in più rispetto ai giovani conciari, che occupano la sesta posizione.
All'andata, le compagini si equivalsero: la gara del PalaParenti, durata più di 2 ore, terminò in favore della squadra giallorossa, che si impose al tiebreak. Il turno di riposo ha fatto bene ai ragazzi di Ciarla, che nelle ultime due partite non sono riusciti a muovere la propria classifica.
In questo periodo, Bertolini e compagni hanno cercato di oliare al meglio i meccanismi, per affrontare a testa alta il secondo scorcio di stagione. La gara con i Lupi, indubbiamente, rappresenta un crocevia importante per il futuro dei sanminiatesi, che vogliono tornare al successo di fronte ai propri tifosi. “Troveremo di fronte una squadra giovane con individualità interessanti – dice il palleggiatore giallorosso Alessio Signorini – noi siamo reduci da due sconfitte consecutive e siamo determinati a risollevarci. Domani, contro i Lupi, mi aspetto una bella battaglia tra due squadre che hanno voglia di far bene: vincerà chi avrà più fame di successo”. Tutta al femminile la coppia arbitrale, composta da Marina Bucci di Livorno e Alice Falaschi di Pisa.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account