26 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > News Generiche

Il punto sulle prime squadre

02-02-2024 - News Generiche
Si è chiuso il girone d'andata delle nostre prime squadre. Occasione giusta, quindi, per fare il punto della situazione con Davide Saielli e Paolo Marianelli, allenatori rispettivamente della Serie C maschile e della Serie D femminile.

Com'è andato questo primo scorcio di stagione?
Davide: Attualmente siamo settimi e probabilmente abbiamo raccolto meno rispetto al nostro reale valore, ma dobbiamo comunque tenere di conto delle tante difficoltà a cui abbiamo dovuto fare fronte. Il gruppo è comunque unito e lavora compatto durante la settimana.
Paolo: Il bilancio è sicuramente positivo, l'ambiente è sereno, le ragazze sono motivate e partecipi. Chiaramente i risultati positivi che abbiamo ottenuto aiutano in questo senso.

Sei soddisfatto di quanto avete raccolto?
Davide: Direi che ci mancano un paio di punti, ma sono comunque contento sopratutto di fronte a come la squadra ha reagito nonostante le varie problematiche che si sono palesate sopratutto nell'ultimo periodo. Fondamentale, a tale proposito, è stato il supporto dei tanti giovani della Prima divisione, che si sono sempre resi disponibili quando gli è stato richiesto di dare una mano in Serie C.
Paolo: Molto soddisfatto, al giro di boa siamo in vetta ed abbiamo conquistato 35 punti con 12 vittorie ed una sola sconfitta, tra l'altro al tie break contro la Cerretese in casa loro. Al momento siamo prime in classifica e anche se bisogna cercare sempre di migliorarsi fare meglio era sicuramente difficile.

La più bella e la più brutta partita di questa prima parte?
Davide: Sicuramente contro Torretta, in casa, abbiamo giocato la peggior gara stagionale anche da un punto di vista di atteggiamento. Non a caso, infatti, è stata l'unica nostra sconfitta senza riuscire a vincere neanche un set. Loro hanno indubbiamente meritato il successo, ma noi, in quell'occasione, non abbiamo mai opposto resistenza. La miglior gara, sopratutto da un punto di vista caratteriale, è stata quella di pochi giorni fa contro Pistoia: nonostante le tantissime assenze, la squadra non si è persa d'animo ed ha vinto al tiebreak con grande caparbietà.
Paolo: Abbiamo giocato bene in molte occasioni, forse quelle contro Prato e Isotta sono state le partite dove abbiamo fatto vedere le cose migliori. La piu' brutta sicuramente a Cerreto, anche se nel primo e in gran parte del secondo set avevamo sicuramente fatto bene.

Cosa ti aspetti dal girone di ritorno?
Davide: Mi aspetto sicuramente maggiore fortuna, ma anche di giocare con maggiore serenità: nelle ultime tre gare siamo sempre riusciti a muovere la classifica e speriamo di continuare così alla ripresa, cercando di migliorare ulteriormente la nostra classifica, consapevoli che in ogni singola partita ci sarà da lottare.
Paolo: La classifica e' abbastanza delineata, le prime quattro squadre in classifica hanno un buon margine di vantaggio, e molto probabilmente se la lotteranno fino alla fine per giocarsi i tre posti disponibili per I play off. Il San Mauro è, credo, l'unica squadra che possa provare a inserirsi (gira voce che abbia rinforzato la rosa delle giocatrici). Da parte nostra, lavoreremo per migliorare alcuni aspetti e per mantenere alta l'attenzione.


Fonte: F.L.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie