24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Baldacci fa il punto sulla "C" maschile

24-01-2019 - News Generiche
Quarto posto per la TecnoAmbiente al giro di boa. Il ruolino di marcia della squadra parla di nove vittorie e quattro sconfitte. Ne abbiamo parlato con Enrico Baldacci, dirigente responsabile del team giallorosso, che milita nel campionato di Serie C.

La nostra stagione è iniziata balbettando, ma abbiamo subito ottenuto due vittorie che ci hanno dato entusiasmo. Poi abbiamo perso a Cascina, contro l'attuale capolista del girone. Quel passaggio a vuoto ci ha dato una scossa importante ed abbiamo ottenuto diversi successi di fila. Poi, a Massa, ci siamo fermati di nuovo, commettendo troppi errori. Dopo la pausa, alla “Don Vivaldi”, abbiamo sfidato la corazzata Dream Volley, ma grazie ad un'ottima prova del collettivo siamo riusciti a conquistare tre punti d'oro, davanti al nostro pubblico. Poi abbiamo rallentato la corsa: a Grosseto, contro una squadra combattiva, non abbiamo mosso la classifica, mentre nell'ultimo turno interno, contro Migliarino, è arrivata una sconfitta ancora più cocente.

Abbiamo iniziato la stagione mettendo il gruppo al centro del nostro progetto, cercando di creare un ambiente dove ognuno di loro possa dare il meglio di sé. Probabilmente, con maggior cattiveria agonistica, potevamo aver scalato qualche gradino in più. Spesso ci manca la continuità e la giusta mentalità vincente. Ciò non significa vincere sempre, ma anche tornare a casa, dopo una sconfitta, con l'amaro in bocca e non vedere l'ora di tornare in palestra per migliorare.

Sono orgoglioso di questo gruppo, perché sta riuscendo a trasmettere grande passione. Il pubblico sta recependo questo messaggio e nelle ultime partite è sempre più numeroso sugli spalti. E' bello vedere anche tanti ragazzi del settore giovanile a fare il tifo per la propria prima squadra. Ora non resta che rimboccarci le maniche e lavorare, tutti insieme, verso un unico obiettivo. Se andrà bene, sarà bellissimo. Se falliremo sarà comunque un'esperienza per il futuro. Forza ragazzi, forza Folgore!

Realizzazione siti web www.sitoper.it